La voce di dionisio.org Associazione Genitori Anni Verdi | Onlusinfo@lavocedidionisio.org

La voce di dionisio.org

Il Centro

Associazione onlus

Associazione Genitori Anni Verdi

Per quanto concerne invece il centro semiresidenziale di via Dionisio, in cui, tra l’altro, gli utenti sono i più numerosi, l’unica Associazione di genitori, annovera tra i propri soci la quasi totalità delle famiglie degli utenti, ed anche qualche familiare associato appartenente ad  altri centri. Recentemente sono state sentite tutte le famiglie associate degli utenti di Via Dionisio, in merito al livello di soddisfazione circa la gestione operata fino ad oggi da parte della Coop. Nuova Sair. La maggior parte dei familiari che hanno partecipato anche alle varie manifestazioni sotto la sede della Regione, per sollecitare l’adozione dei provvedimenti necessari per garantire la regolarità dei pagamenti da parte delle ASL, si sono espressi favorevolmente alla conferma della citata coop.

Nuova Sair per la gestione del Centro di Via Dionisio, avendo apprezzato soprattutto l’apertura mostrata nel coinvolgimento delle famiglie degli utenti nella gestione e nell’accettazione di pareri, proposte, istanze e quesiti formulati dagli stessi familiari.

In particolare:

– è stato creato il Comitato di partecipazione composto da due rappresentanti dei genitori, un rappresentante dei lavoratori, un rappresentante del gestore e dal Direttore Sanitario del centro, con lo scopo di  concorrere al funzionamento del servizio e garantire un rapporto costante tra il gestore, i genitori, gli utenti, il personale educativo e riabilitativo, i servizi sociali del relativo Municipio e l’Azienda ASL.; ad oggi sono state effettuate circa venti riunioni tutte verbalizzate;

– è stata effettuata la redazione di nuove cartelle cliniche aggiornate, per tutti gli utenti e sono stati effettuati più colloqui tra l’equipe medica e le famiglie degli utenti stessi per verificare e completare la revisione di ogni singola cartella e per stabilire il progetto terapeutico per ciascun utente, condiviso con la famiglia. Il progetto terapeutico ha di norma una durata annuale e viene sottoposto a verifica ogni sei mesi in apposite riunioni tra l’equipe riabilitativa e la famiglia dell’utente; si spera che in futuro le verifiche possano essere eseguite almeno ogni quattro mesi;

– è stato attivato il servizio gratuito con intervento presso il centro dell’ortoambulanza dell’unità operativa domiciliare della SIMO (Società italiana Maxillo Odontostomatologica) per la cura di tutte le problematiche odontoiatriche degli utenti;

– è stato definito sin dal mese di marzo del 2007 il protocollo di intesa con la scuola elementare di Via Merope in base al quale gli utenti in età scolare (n° 14), suddivisi in gruppi per tre volte a settimana per ciascun gruppo e per due ore giornaliere, si recano presso la scuola elementare, per realizzare l’integrazione scolastica con gli altri ragazzi della scuola;

– sia nell’estate del 2007 che nell’estate del 2008 sono stati organizzati i soggiorni estivi per tutti gli utenti presso l’albergo “Oasi Francescana” di Vicovaro. I soggiorni si sono protratti nei mesi di luglio ed agosto suddivisi in quattro distinti turni quindicinali, con una presenza media per ogni turno di circa 50 utenti;

– è in fase di esecuzione il servizio di volontariato formato da un gruppo di familiari degli utenti che già nel mese di marzo dello scorso anno hanno frequentato un apposito corso organizzato da personale qualificato della protezione civile.